21 Agosto 2019

Alcuni Fondatori
Ilaria Drago - teatro
"L’Ass.Cult.Testedastri/Compagnia Ilaria Drago, attiva dal 1995, nasce dal desiderio di coltivare cultura e produce spettacoli teatrali, performance, edizioni e presentazioni di libri, poesia, cd, laboratori, workshop, concerti, rassegne, ponendo una profonda attenzione all’essere umano, al suo mondo e al contesto in cui vive. Dal 2006 l’incontro fra l’attrice autrice regista Ilaria Drago e il musicista compositore Marco Guidi ha permesso alla Compagnia di approfondire un linguaggio teatrale che fonde la parola poetica con la musica. Gli spettacoli sono sentiti come un corpo unico in cui testo, musica, luci sono tutti insieme corpo stesso e anima dell’attore; nessuno di questi elementi resta indietro perché ognuno di essi è voce solista e al tempo stesso coro che anima la storia scenica. La sede centrale della Compagnia è a Vejano (VT) presso il piccolo spazio Il Mulino delle Civette, aperto nel 2007 dove, oltre a proporre lavori e incontri con il pubblico di facile allestimento, vengono promossi laboratori e workshop. Altra sede operativa e vero e proprio cantiere della Compagnia è, dall’ottobre 2011, lo Spazio Teatro Magazzini della Lupa di Tuscania (VT), in cui vengono allestiti e presentati al pubblico spettacoli più impegnativi che generalmente partono poi per le tournée. Anche qui sono attivi i laboratori."
Antonio Cipriani - comunicazione
"Fare del pensiero un'azione": questa frase guida il mio lavoro culturale e professionale a favore della democrazia delle conoscenze contro ogni privatizzazione dei saperi.

Il problema è una informazione asservita agli interessi privati. Che deve riprendere a tessere il filo dell'etica e della difesa della democrazia.

Piccola guida introduttiva a un futuro manco troppo lontano in cui la fuffa prenderà il posto della notizia urticante per il potere...

Zakaria Ibrahim - musica
La passione di Zakaria Ibrahim per la musica tradizionale egiziana e la sua consapevolezza della sua ricchezza lo ha portato a fondare il Centro El Mastaba per la musica tradizionale egiziana nel luglio 2000. Il Centro si basa sugli sforzi di diversi decenni di Zakaria Ibrahim per salvare il patrimonio di questa musica, riportandolo alla sua gloria precedente e riconquistare il ruolo di primo piano che aveva sempre avuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it